nuvola
R i p A m i c i

il Glossario dei termini utilizzati in metereologia

Il significato dei termini più comuni

Stato del cielo

Coperto: indica una copertura nuvolosa del cielo pari a 8 ottavi. Quindi il cielo risulta totalmente coperto, nessuna zona di sereno.
Molto nuvoloso: indica una copertura nuvolosa del cielo pari a 6/7 ottavi. Quindi il cielo risulta quasi completamente coperto da nubi. Tuttavia possono esistere rari spazi di sereno.
Nuvoloso: indica una copertura nuvolosa di 3/4/5 ottavi. Il cielo è coperto da nuvolosità indicativamente per una metà della sua estensione.
Poco nuvoloso: indica una copertura nuvolosa del cielo di 1/2 ottavi. Quindi il cielo è quasi totalmente sgombro da nubi.
Sereno: indica una copertura nuvolosa del cielo di 0 ottavi. Il cielo è completamente o quasi,sgombro da nubi.
Le nubi
  1. Nubi a sviluppo verticale: nuvolosità caratterizzata da un esteso spessore. Il limite inferiore della nube raggiunge una quota di circa 2000 m, mentre il limite superiore può arrivare anche a 12000 m. Sono le tipiche nubi temporalesche dette cumulonembi.
  2. Nubi alte: nubi con base inferiore che parte dai 6000 m di quota.
  3. Nubi basse: nubi con base inferiore che parte sotto i 2000 m di quota.
  4. Nubi stratificate: nubi contraddistinte da un trascurabile sviluppo verticale in genere associate a precipitazioni di debole intensità.
  5. Nuvolosità termoconvettiva: nubi cumuliformi in svilupo diurno/pomeridiano (ore più calde) specialmente in prossimità dei rilievi. In genere innescano precipitazioni a prevalente carattere temporalesco. Questo tipo di  nuvolosità tende a dissolversi nel corso in serata.
Precipitazioni
Classificazione delle precipitazioni in base all'intensità (su scala oraria)
  1. deboli, 0-3 mm
  2. moderate, 3-15 mm
  3. intense, 15-40 mm
  4. estreme, >40-50 mm


IL VENTO La misura del vento è la velocità rapportata al periodo di tempo. Normalmente si misura in nodi ma per una migliore comprensibilità molte stazioni meteorologiche esprimono la velocità in Km/ora. In ogni caso un nodo equivale a km. 1,852. Di seguito due tabelle per il vento:
 


H o m e


Programmazione HTML: Walter La Marca