RipAmici
ovvero gli Amici di Ripabottoni (CB)
Italy





FONDAZIONE VIRTUALE GIOVANNITTI


Un altro anno è passato da quel 7 Gennaio 1884:
Ancora nulla è stato fatto!!!


Alcuni giorni or sono, alcuni amici che sono venuti a trovarci, ci hanno chiesto di vedere la famosa lapide apposta sulla facciata della casa natia di Arturo Giovannitti.

Quasi per scherzo io aggiunsi "che tanti problemi ha procurato" e Vittorio: "meno male che l'abbiamo fatto noi". Non mi restò che consentire e purtroppo constatare che un altro anno è passato.

E' passato senza la famosa conferenza "a livello nazionale" con alte personalità, è passato senza la dedicazione della sala consiliare, senza la dedicazione di alcunché... è passato nel silenzio di Ripabottoni, nel silenzio delle istituzioni...

... e allora, noi RipAmici, continuiamo, nel nostro piccolo, ad onorarne la memoria, continuiamo ad allargare la Fondazione Virtuale Giovannitti, continuiamo a pubblicare le opere dell'Illustre.

Grazie all'amica Federica, pubblichiamo oggi, 118° anniversario della nascita, la poesia che Arturo Giovannitti dedicò all'allora duce, Benito Mussolini.

A Voi l'interpretazione del testo, a noi il piacere della pubblicazione, il piacere di leggere il lavoro di Federica, il piacere di essere dei "RipAmici".

7 Gennaio 2002

Lamaruliano

e.....

Ci permettiamo di raccomandare la lettura del saggio che Martino Marazzi gentilmente ci ha inviato. Ci permettiamo, infine, di segnalarvi l’altra e più completa opera dello stesso Martino e cioè una breve storia della letteratura italoamericana: Martino Marazzi, Misteri di Little Italy. Storie e testi della letteratura italoamericana, Franco Angeli editore, Milano, 2001 - libro già in commercio e che si può facilmente richiedere connettendosi al sito dell'editore: www.francoangeli.it ; il libro, comprensivo di una ricca scelta antologica, poesie di Giovannitti incluse, uscirà l'anno prossimo anche negli Stati Uniti in traduzione inglese.

Arturo Pericle Tommaso Giuseppe Giovannitti (Tanti erano i suoi nomi) nacque a Ripabottoni il 7 Gennaio 1884 alle ore 11.13 (Atto n.5 parte prima) da Don Domenico Maria Giovannitti (Farmacista) e da Donna Adelaide Luisa Giovanna Evelina Levante. La sua casa natale era posta in Via Paolo Gamba al numero civico 1 ora divenuto 2.
Il nostro Giovannitti morì a New York il 31 Dicembre 1959.

SCRITTI STORICI
SCRITTI POETICI

7 Gennaio 2001
Rassegna Stampa:

| HOME |